Littorio, il cane vibonese incoronato campione del mondo a Lipsia

Lo splendido esemplare di Pastore maremmano abruzzese è stato insignito del prestigioso riconoscimento nell’ambito del World Dog Champions, manifestazione canina svoltasi in Germania

Lo splendido esemplare di Pastore maremmano abruzzese è stato insignito del prestigioso riconoscimento nell’ambito del World Dog Champions, manifestazione canina svoltasi in Germania

Informazione pubblicitaria
Il cane Littorio
Informazione pubblicitaria

Nei giorni scorsi uno splendido esemplare di cane da Pastore maremmano abruzzese prodotto dal centro di selezione “I bianchi del Monte Poro” del vibonese Luciano La Gamba, di nome Littorio, ha scritto una “pagina indelebile” nella tradizione della cinofilia mondiale e vibonese, laureandosi campione del mondo in occasione del World Dog Champions di Lipsia, in Germania.

Informazione pubblicitaria

Nell’ambito della medesima kermesse, il navigato cinofilo vibonese ha anche condotto al massimo risultato un altro giovane cane, Capizzi, portando ancora sui gradini del podio mondiale altri due esemplari, il M. Ch. Moschetto e la pluridecorata Cosetta dell’Arintha.

Le foto allegate ritraggono il Campione del Mondo Littorio (in alto). In gruppo gli altri esemplari, compreso il giovane campione del mondo Capizzi, quindi Moschetto e Cosetta al cospetto dei rispettivi proprietari, Carmelita Silipigni, Maura Arizia ed Alberto Santoro.