Positivo al Covid va in Comune, chiuso il Municipio di Zambrone

La decisione assunta dal sindaco Corrado L’Andolina che ha disposto la sanificazione dei locali. «Date le lievi modalità del contatto – ha detto – non vi è necessità di tamponi ai presenti»
La decisione assunta dal sindaco Corrado L’Andolina che ha disposto la sanificazione dei locali. «Date le lievi modalità del contatto – ha detto – non vi è necessità di tamponi ai presenti»
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Va in Comune a Zambrone e si scopre che è positiva al Covid-19. A darne notizia è il sindaco del centro vibonese Corrado L’Andolina che, per la giornata di oggi, ha disposto la sanificazione degli uffici. Ieri mattina, spiega il primo cittadino, «ha transitato per il palazzo municipale una persona poi risultata positiva al Covid 19. Si è trattato di un transito brevissimo, per un paio di minuti. Detta persona, che non è residente, né domiciliata a Zambrone, era munita di mascherina (ed è stata censita al suo ingresso dal personale dipendente). Pertanto, non c’è nessun motivo di preoccupazione. Per ragioni cautelative e di massima prudenza, domani (oggi, ndr) il palazzo municipale sarà sanificato e, quindi, rimarrà chiuso. Le autorità dell’Asp, date le lievi modalità del contatto in questione, hanno escluso la necessità di qualsiasi tampone. Dunque, non è il caso di creare allarmismo – conclude L’Andolina -, pur ribadendo e sottolineando la necessità di rispettare le regole, anche del buonsenso e della prudenza, richieste dall’emergenza in corso. Il Municipio riaprirà regolarmente lunedì».

Informazione pubblicitaria