Deteneva abusivamente 96 chili di materiale pirotecnico, denunciato

La scoperta ad opera dei carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno

La scoperta ad opera dei carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno

Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Radiomobile di Serra San Bruno, durante un normale controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un’autovettura sulla SS 713 bis all’altezza dello svincolo di Serra San Bruno. I militari, visto l’atteggiamento guardingo del soggetto alla guida dell’autovettura, hanno identificato dapprima I.G. originario di Chiaravalle Centrale e poi deciso di effettuare una perquisizione all’interno del veicolo ove è stata riscontrata la presenza – senza alcuna autorizzazione – di vari artifizi pirotecnici celati all’interno di alcune scatole e in buste di plastica.

Il materiale rinvenuto comprende 2.740 artifizi pirotecnici per un totale complessivo di 96 chilogrammi. Tutto il materiale pirotecnico è stato sequestrato e I.G. denunciato per detenzione dell’ingente quantitativo di materiale pirotecnico.