domenica,Agosto 1 2021

Interviene in una rissa tra minori nel Vibonese e ne colpisce uno con una testata

Il ragazzo ha riportato serie lesioni. A renderlo noto il Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza Antonio Marziale che si è attivato per chiarire i contorni della vicenda

Interviene in una rissa tra minori nel Vibonese e ne colpisce uno con una testata

Una rissa tra minori stranieri non accompagnati, nel Vibonese. Un episodio “secondario” e, se vogliamo, trascurabile, se non fosse che la circostanza avrebbe visto l’intervento di una terza persona che avrebbe colpito uno dei due protagonisti dell’alterco con una testata, procurandogli serie lesioni.

Il fatto è stato denunciato al Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza Antonio Marziale il quale, a corredo della segnalazione pervenutagli, ha ricevuto anche una foto del ragazzo con i denti spaccati e le gengive sanguinanti.

Un caso che ricorda da vicino quanto accaduto nei giorni scorsi in una scuola di Soriano, dove un minore ha denunciato l’aggressione da parte di un collaboratore scolastico. Questo perché, da quanto trapela, l’episodio che ha visto coinvolti i due minori stranieri, sarebbe avvenuto all’interno di un centro d’accoglienza e la terza persona coinvolta sarebbe un operatore della stessa struttura.

Per chiarire i contorni della vicenda, informa Marziale: «ho chiamato Maurizio Alfano, coordinatore della Consulta del Garante per i minori stranieri non accompagnati, pregandolo di documentarsi e fornirmi ulteriori ragguagli».

LEGGI ANCHE:

La brutta storia dell’aggressione nella scuola “anti-bullismo” di Soriano (VIDEO)

top