domenica,Giugno 20 2021

Medico positivo al Covid, a Filadelfia chiusi scuole e impianti sportivi

Il sindaco De Nisi annulla anche il mercato settimanale. Il collega di Francavilla Angitola Pizzonia invita quanti hanno avuto contatti a mettersi in isolamento e segnalarsi per il tampone. Scuole chiuse anche a Monterosso

Medico positivo al Covid, a Filadelfia chiusi scuole e impianti sportivi

Si corre ai ripari, nel comprensorio dell’Angitola, dopo la notizia della positività al Covid19 di un medico di base, residente a Polia, con studi a Filadelfia e nella stessa Polia. Il timore è che il professionista possa aver fatto da vettore del virus verso i suoi tanti pazienti sparsi nei centri interessati. Il sindaco di Filadelfia, MaurizioDeNisi, ha disposto a scopo cautelativo, con propria ordinanza a decorrere da domani e fino a domenica 8 novembre, «la sospensione delle attività didattiche nelle Scuole di ogni ordine e grado compreso l’asilo nido; la sospensione, a scopo cautelativo, del mercato settimanale, nelle giornate del 5 e 12 novembre 2020; la chiusura temporanea, a scopo cautelativo, delle strutture sportive ubicate nel territorio comunale e precisamente: campo sportivo comunale; bocciofila; campo da tennis; palazzetto dello sport; palestra comunale».

A Polia, il commissario prefettizio Salvatore Guerra ha disposto a scopo cautelativo la chiusura degli uffici comunali (positivo anche un dipendente) e delle scuole primaria e materna – per la sola giornata di oggi – allo scopo di consentire la sanificazione dei locali. Un avviso pubblico è stato diramato dal sindaco di FrancavillaGiuseppePizzonia che (pubblicando il nome del professionista) invita quanti «abbiamo avuto contatti fisici con lo stesso, dal 28 ottobre al 2 novembre, ad evitare contatti con altre persone e ogni forma di spostamento fino all’effettuazione del tampone molecolare al fine di scongiurare la possibile diffusione del virus». Quindi invita «gli interessati a comunicare agli uffici comunali i nominativi per stilare un elenco da segnalare all’Asp di Vibo».

Scuole chiuse anche MonterossoCalabro, dove il sindaco Antonio Lampasi ha vergato un’ordinanza per la sospensione delle attività didattiche della scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, in vigore da domani fino a sabato 7 novembre, per consentire la sanificazione dei locali “frequentati anche da vari studenti del comune di Polia”

Coronavirus: due casi a Polia ed uno a Vibo Valentia

top