giovedì,Giugno 24 2021

Nardodipace, Comune e scuole chiuse dopo due casi di Covid

Provvedimento del sindaco Antonio Demasi al fine di consentire la sanificazione dei locali

Nardodipace, Comune e scuole chiuse dopo due casi di Covid

Il sindaco di Nardodipace, AntonioDemasi, ha disposto la chiusura, fino al 13 novembre, della sede municipale e della delegazione comunale della frazione Cassari nonché di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale al fine di consentire la sanificazione dei locali. Il provvedimento, contenuto nell’ordinanza n. 57, segue il verificarsi di due casi positivi al coronavirus Sars-Cov2 tra la popolazione del centro montano. Demasi ordina inoltre «di procedere a partire da sabato 14 e domenica 15 novembre alla pulizia e ulteriore disinfestazione dei locali scolastici e delle sedi municipali; la verifica dei contatti tra i positivi inviando l’elenco degli stessi all’Asp di Vibo e chiede il tracciamento anche tra i parenti prossimi al fine di impedire il diffondersi del virus».

top