Precipita con l’auto in un burrone, tragedia sfiorata ad Arena (FOTO)

A salvarlo sono stati i carabinieri della locale Stazione che si sono calati nel dirupo profondo un centinaio di metri

A salvarlo sono stati i carabinieri della locale Stazione che si sono calati nel dirupo profondo un centinaio di metri

Informazione pubblicitaria
I Vigili del fuoco sul luogo dell'incidente
Informazione pubblicitaria

Tragedia sfiorata ieri sera ad Arena. Una Fiat Panda alla cui guida si trovava G.S., 28 anni, insegnante, per cause ancora in corso di accertamento, è sbandata finendo fuori strada e precipitando in un burrone profondo un centinaio di metri. Per poter estrarre vivo il conducente, i militari dell’Arma della locale Stazione, guidati dal maresciallo Valerio Oriti, si sono dovuti calare nel burrone facendosi largo fra rovi e spine, riuscendo alla fine a riportare in salvo il 28enne.

Informazione pubblicitaria

Immediato poi il trasferimento all’ospedale di Vibo Valentia (dove si trova tuttora ricoverato per le cure del caso), grazie al pronto intervento del 118 giunto sul posto unitamente ai Vigili del fuoco. Al giovane sono state riscontrate varie contusioni giudicate guaribili in poche settimane.