Detenzione illegale di una pistola: torna in libertà 24enne di Nicotera

Era stato arrestato nel giugno scorso. Sarà processato con rito abbreviato

Era stato arrestato nel giugno scorso. Sarà processato con rito abbreviato

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Torna in libertà con l’obbligo di firma Giuseppe Megna, 24 anni, di Nicotera Marina, arrestato il 10 giugno per detenzione illegale di una pistola con matricola abrasa. Accolta così un’istanza degli avvocati Filippo Accorinti e Francesco Capria motivata sull’affievolimento delle esigenze cautelari. Si tratta di una pistola calibro 7,65 marca browining. Giuseppe Megna, attraverso i suoi legali, ha già avanzato richiesta di essere processato attraverso il rito abbreviato che consente in caso di condanna uno sconto di pena pari ad un terzo. 

Informazione pubblicitaria