Mitraglietta della prima guerra mondiale in casa, un arresto nel Vibonese

La scoperta dei carabinieri in un’abitazione di Francica nel corso di alcuni controlli del territorio

La scoperta dei carabinieri in un’abitazione di Francica nel corso di alcuni controlli del territorio

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Detenzione illegale di arma da fuoco e ricettazione. Con questa accusa i carabinieri della Stazione di Francica, diretti dal maresciallo Vincenzo Fortunato, hanno tratto in arresto Antonio Mazzotta, 65 anni, del luogo. Nel corso di una perquisizione domiciliare con l’ausilio delle unità cinofile, i militari dell’Arma in una soffitta hanno trovato una mitraglietta risalente alla prima guerra mondiale. Il 65enne è stato pertanto tratto in arresto e posto ai domiciliari in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria di Vibo Valentia. L’arma è stata posta sotto sequestro. Il 65enne è difeso dall’avvocato Antonio Barilaro.

Informazione pubblicitaria