Prima neve sulle Serre vibonesi, mezzi Anas a lavoro sulla ex Ss110

Una discreta coltre bianca ha interessato i rilievi intorno ai 1000 metri d’altitudine, rendendo necessario l’intervento degli operai tra Serra San Bruno e Nardodipace
Una discreta coltre bianca ha interessato i rilievi intorno ai 1000 metri d’altitudine, rendendo necessario l’intervento degli operai tra Serra San Bruno e Nardodipace
Informazione pubblicitaria

Primi fiocchi di neve sulle alture della provincia di Vibo Valentia. Il territorio delle Serre si è risvegliato sotto un sottile coltre che ha interessato diversi centri e imbiancato i rilievi intorno ai 1000 metri d’altitudine. Qualche disagio alla viabilità sulle principali arterie stradali della zona dove si è reso necessario l’intervento dei mezzi dell’Anas. Fin da questa notte – per garantire la transitabilità  in sicurezza lungo la ex strada statale 110 – uomini e veicoli della società autostradale si sono messi al lavoro tra i comuni di Serra San Bruno e Nardodipace per liberare la sede stradale dai cumuli di neve formatisi nelle ore precedenti.