Coronavirus, impennata dei contagi nel Vibonese: 146 nuovi casi

Il dato emerge dal bollettino del Pugliese Ciaccio di Catanzaro. Quella di Piscopio la situazione più preoccupante in provincia
Il dato emerge dal bollettino del Pugliese Ciaccio di Catanzaro. Quella di Piscopio la situazione più preoccupante in provincia
Informazione pubblicitaria

Si concentrano a Vibo Valentia la gran parte dei nuovi contagi registrati oggi nell’area della Calabria centrale. Nella provincia vibonese, infatti, vengono segnalati 146 nuovi positivi su un totale di 171 (24 nella provincia di Catanzaro e 1 in quella di Crotone). Sono i dati provenienti dal laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro, che ha eseguito i test su un totale di 788 tamponi.

La provincia di Vibo Valentia, dunque, si conferma quella con il più alto numero di nuovi casi. Il focolaio più preoccupante è quello di Piscopio, dichiarato zona rossa con un’ordinanza regionale insieme al territorio comunale di Fabrizia.