Incidente stradale mortale nel Vibonese, il pm nomina un perito

Il sinistro si è verificato nel settembre scorso con lo scontro fra una moto Ape ed una Fiat Panda. Indagato il conducente dell’auto

Il sinistro si è verificato nel settembre scorso con lo scontro fra una moto Ape ed una Fiat Panda. Indagato il conducente dell’auto

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Un avviso di accertamenti tecnici irripetibili è stato notificato dalla Procura di Vibo a Gregorio Simonetti, indagato per l’incidente stradale costato la vita nel settembre scorso a Nicola Mancuso, 58 anni, di San Costantino Calabro. L’uomo  è deceduto mentre si trovava ricoverato in ospedale a Catanzaro dove era giunto a seguito di un incidente stradale verificatosi nel territorio comunale di San Gregorio d’Ippona. 

Informazione pubblicitaria

La vittima si trovava a bordo della propria moto Ape quando – per cause che spetterà ora ad un consulente tecnico nominato dal pm Benedetta Callea – si è scontrato con la Fiat Panda guidata da Simonetti. L’impatto è stato fatale per il 58enne. 

Parti offese i familiari di Nicola Mancuso. I mezzi coinvolti sono stati sequestrati.