Furto di energia elettrica e arma alterata, carabinieri in azione a Caria

I militari dell’Arma hanno deferito alla Procura di Vibo Valentia un 54enne del luogo

I militari dell’Arma hanno deferito alla Procura di Vibo Valentia un 54enne del luogo

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Furto di energia elettrica e possesso di arma alterata. Con questa accusa i carabinieri di Tropea hanno deferito in stato di libertà M.L., 54 anni, manovale, già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di un controllo nella sua abitazione di Caria, frazione del comune di Drapia, i militari dell’Arma hanno scoperto il furto di energia elettrica. Il 54enne è stato deferito alla magistratura di Vibo Valentia.

Informazione pubblicitaria