Rifiuti, i Comuni di Vibo e San Gregorio impegnati a pulire il tracciato della SS182

Lunedì l’intervento congiunto dei due enti con il supporto dell’Anas. I sindaci bacchettano i “lordazzi”: «Basta inciviltà»
Lunedì l’intervento congiunto dei due enti con il supporto dell’Anas. I sindaci bacchettano i “lordazzi”: «Basta inciviltà»
Informazione pubblicitaria
Un randagio tra i rifiuti lasciati per strada

Una pulizia straordinaria della strada che collega Vibo Valentia e San Gregorio d’Ippona, nel tentativo di rimediare al degrado innescato da chi, contro ogni regola di civile convivenza oltre che in spregio delle leggi, decide di abbandonare i rifiuti ai bordi della carreggiata. È quanto hanno deciso le due Amministrazioni comunali, che in collaborazione ed in supporto all’Anas, provvederanno nella giornata di lunedì 22 febbraio a bonificare dai rifiuti la SS182.

«I due Enti – precisa una nota siglata dai sindaci Maria Limardo e Pasquale Farfaglia – metteranno a disposizione le rispettive aziende incaricate alla raccolta nel rispetto dei limiti territoriali di competenza. Si invitano i cosiddetti “lordazzi” a utilizzare i più civili e corretti metodi di smaltimento dei rifiuti adeguandosi alla quasi totalità dei cittadini delle due comunità evitando di mettere in pericolo la salute degli abitanti ed il decoro del paesaggio».