lunedì,Aprile 19 2021

Lutto nell’avvocatura vibonese e calabrese: si è spento Costantino Casuscelli

Il noto penalista, protagonista dei più importanti processi celebrati in tutta la regione, lottava da anni contro un male incurabile. E’ stato tesoriere dell’Ordine degli avvocati di Vibo

Lutto nell’avvocatura vibonese e calabrese: si è spento Costantino Casuscelli
L’avvocato Costantino Casuscelli

Grave perdita nel mondo dell’avvocatura vibonese. Nella giornata odierna è infatti venuto a mancare l’avvocato Costantino Casuscelli, per tutti Uccio. Impegnato su tutti i fronti del diritto ma particolarmente nel settore penale, per anni è stato tesoriere del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Vibo Valentia. Figlio del più noto dei penalisti vibonesi, Franco Casuscelli, al cui nome è intitolata la Camera penale di Vibo Valentia, Uccio Casuscelli – 64 anni – lottava da tempo contro un male incurabile e stamane è venuto meno a causa di un ictus. E’ stato protagonista dei più importanti processi penali celebrati al Tribunale di Vibo Valentia ma anche a Catanzaro e nel resto della Calabria. Apprezzato e stimato da tutti i colleghi, magistrati e personale della giustizia, era un profondo conoscitore del diritto penale ed un avvocato “vecchio stampo”, sempre signorile e garbato. Era anche fra i difensori di alcuni imputati del maxiprocesso Rinascita-Scott. La camera ardente è stata allestita nel suo studio legale di Vibo Valentia. Alla famiglia le condoglianze da parte di tutta la redazione de Il Vibonese.

top