Posta mai consegnata e occultata nel congelatore, denunciato portalettere nel Vibonese

A fare la scoperta sono stati i carabinieri dopo la denuncia di un cittadino che da oltre due mesi non riceveva nulla. Il portalettere aveva attestato falsamente la consegna

A fare la scoperta sono stati i carabinieri dopo la denuncia di un cittadino che da oltre due mesi non riceveva nulla. Il portalettere aveva attestato falsamente la consegna

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Aveva occultato 1.700 lettere nel congelatore. Lettere mai recapitate ai rispettivi destinatari. A fare la scoperta sono stati i carabinieri della Stazione di Cessaniti nel corso di una perquisizione domiciliare. E’ stato un cittadino di Cessaniti a denunciare il mancato recapito della posta da oltre due mesi. A finire nei guai è stato proprio un portalettere di una società privata di posta di Vibo Valentia. Il dipendente infatti aveva occultato le lettere all’interno dell’elettrodomestico attestando falsamente la loro avvenuta consegna. L’impiegato è stato denunciato alla Procura di Vibo per “violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza”,  mentre il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE:

Posta abbandonata per strada: citazione a giudizio per due vibonesi