lunedì,Settembre 27 2021

Mileto, va al cimitero per trovare i propri defunti e viene derubata

Mentre la donna si trovava nella struttura, ignoti hanno rotto un finestrino della sua auto portandole via borsa e portafogli

Mileto, va al cimitero per trovare i propri defunti e viene derubata
Il cimitero di Mileto

Dopo il trafugamento di rame e l’ignobile profanazione della tomba di un bimbo dei mesi scorsi, altro brutto episodio nella tarda mattinata di oggi è avvenuto presso il cimitero comunale di Mileto, situato nella frazione Paravati. In questo caso ignoti, incuranti del fatto che ci si trovasse in pieno giorno e che a quell’ora la struttura era molto frequentata, hanno rotto il vetro dello sportello anteriore destro di una Fiat Uno parcheggiata all’esterno, per poi portare via una borsa alloggiata nell’abitacolo e dileguarsi indisturbati.

Il che dimostra, nonostante l’impegno delle autorità preposte, che ancora oggi l’area si presenta ad alto rischio criminalità. Oggi ad accorgersi dell’accaduto è stata la stessa proprietaria, di ritorno dalla visita ai propri defunti. La borsa al momento di scendere era stata posta dalla donna, residente del luogo, sotto il sedile della macchina. Da qui la probabilità che qualcuno l’abbia pedinata o vista mentre compiva tale gesto, nell’inutile tentativo di nasconderla ad occhi indiscreti.

All’interno erano presenti il portafoglio e tutti i documenti della proprietaria dell’auto, la quale una volta accortasi del furto ha provveduto ad avvertire i carabinieri, a sporgere regolare denuncia presso la locale stazione e a bloccare bancomat e carte di credito. Al vaglio della forze dell’ordine, subito messesi a lavoro per cercare di individuare l’autore dell’atto criminoso, le immagini delle telecamere a circuito chiuso presenti all’esterno della struttura cimiteriale.

top