Trovato in auto con un manganello estendibile, denunciato pregiudicato vibonese

L’attività dei carabinieri di Tropea ha portato ad altre due denunce e a diverse segnalazioni per possesso di stupefacenti

L’attività dei carabinieri di Tropea ha portato ad altre due denunce e a diverse segnalazioni per possesso di stupefacenti

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Compagnia di Tropea hanno effettuato, nella giornata di ieri, una serie di controlli sia alla circolazione stradale che a persone ritenute di “interesse operativo” nei comuni di Tropea e Parghelia. I militari, a termine del servizio, hanno denunciato tre persone. Si tratta di un 59enne pregiudicato di Parghelia, deferito per porto ingiustificato di arma, perché trovato in auto con un bastone tipo “manganello estendibile”, successivamente sottoposto a sequestro; di un 24enne di Tropea, trovato alla guida di una trattrice pur non avendo mai conseguito la patente di guida. Il mezzo è stato sequestrato. Ancora un 28enne di Limbadi, trovato a colloquiare con pregiudicati pur essendo vietato dalle disposizioni della sorveglianza speciale a cui è sottoposto. Nel corso della stessa attività sono stati segnalati alla Prefettura di Vibo Valentia, quali assuntori di sostanze stupefacenti, tre persone trovate complessivamente in possesso di 6 grammi di marijuana e di 1 grammo di cocaina. Sono state inoltre controllate 36 persone, 28 mezzi, eseguite due perquisizioni domiciliari, 17 perquisizioni personali e 14 veicolari, ed elevate due contravvenzioni al Codice della strada.

Informazione pubblicitaria