Domenico Penna e Maria Cristina Arcella, padre e madre dell’assicuratore e segretario cittadino dell'Udc di Stefanaconi vittima di lupara bianca, sono stati sentiti nell’ambito del processo al clan Patania. I due testi salvano solo le figure del parroco don Santaguida e del maresciallo Cannizzaro, ma non il Comando provinciale dei carabinieri dell’epoca

Altri articoli...

Seguici su Facebook