Arte tra le vetrine, LiberArt espone al Vibo Center

Il centro commerciale ospita  per tre giorni la mostra collettiva di artisti vibonesi in un’ottica di collaborazione e incontro tra imprenditoria e creatività  

Il centro commerciale ospita  per tre giorni la mostra collettiva di artisti vibonesi in un’ottica di collaborazione e incontro tra imprenditoria e creatività  

Informazione pubblicitaria

«Il Vibo Center abbraccia l’arte con un’iniziativa che segna l’inizio di un percorso culturale sancito tra la direzione del centro commerciale, rappresentata da Rossana Rossi, e l’associazione LiberArt, presieduta da Paola Siciliano». 

È quanto si apprende da un comunicato stampa di presentazione del progetto LiberArt all’“Expo del tempo libero” che si terrà nel centro commerciale vibonese dal 29 al 31 marzo. «L’obiettivo – si chiarisce nella nota – non è soltanto quello di valorizzare i talenti artistici del territorio ma anche quello di riportare la cultura al centro. Cultura intesa come libera espressione di quelle qualità intellettuali che rappresentano un valore aggiunto allo sviluppo economico del territorio. Da questa sinergia tra mondo imprenditoriale e artisti, dunque, nasce l’evento in programma da giovedì a sabato, quando alcuni artisti vibonesi metteranno in mostra il meglio della loro produzione pittorica e scultorea». 

Ai visitatori si presenteranno con le loro opere gli artisti Paola Ecoart Siciliano, Lena Emanuele, Grazia Varone, Melissa Contartese, Italo Cosenza, Beniamino Giannini, Loredana Elia, Danilo Caponero, Patrizia Tamburro, Maria Grazia Iannuzzo, Irene De Masi, Alfredo Campagna, Vincenzo Idà e Tonino Denami.  La collettiva d’arte, a tema libero e allestita nei locali del centro commerciale, è visitabile al pubblico nei giorni 29, 30 e 31 marzo dalle 9 alle 21. 

«Con questa iniziativa, commenta Paola Siciliano – presidente dell’associazione LiberArt – si vuole intensificare il rapporto di collaborazione tra il settore imprenditoriale vibonese e il variegato mondo dell’arte. Un evento – aggiunge – reso possibile grazie alla sensibilità della direttrice del centro Rossana Rossi, la quale spalanca le porte alla cultura e, in particolare, agli artisti vibonesi, offrendo loro uno spazio espositivo importante; una galleria prestigiosa, per offrire ai visitatori la possibilità di immergersi tra le bellezze artistiche di giovani e meno giovani pittori e scultori, alcuni dei quali dotati di un talento per certi versi ancora inespresso. Tutti loro – conclude Paola Siciliano – proveranno a stupire il pubblico con una produzione che vuole essere ed è un inno alla bellezza».