Torna la “Cumprunta di zitieji”, Soriano si prepara all’atteso evento (VIDEO)

Si tratta della riproposizione della tradizionale “Affruntata” messa in scena dai bambini del paese con il sostegno dell’amministrazione comunale

Si tratta della riproposizione della tradizionale “Affruntata” messa in scena dai bambini del paese con il sostegno dell’amministrazione comunale

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Si terrà domenica 8 aprile, nella piazza principale di Soriano Calabro, l’ormai tradizionale “Cumprunta di zitieji”, ovvero, l’incontro di Gesù e Maria nel giorno della Resurrezione con protagonisti i ragazzi sorianesi. Si tratta di una vecchia consuetudine, un “gioco” che un tempo si svolgeva subito dopo Pasqua, in quasi tutte le “rughe” del paese, con i bambini che imitavano nelle movenze le gesta dei più grandi rappresentando di persona anche le antiche statue lignee portate di corsa nell’Affruntata

Informazione pubblicitaria

L’evento è molto sentito da tutta la popolazione, tanto che alla realizzazione dello stesso contribuisce fattivamente il Comune di Soriano, in collaborazione con un gruppo di ragazzi che frequentano il convento di San Domenico e la Confraternita di Gesù e Maria e del Santissimo Rosario. La manifestazione «è la trasmissione nel tempo – dichiara il sindaco Francesco Bartone che personalmente sovvenziona la presenza della banda musicale e i fuochi d’artificio – della tradizionale “Cumprunta” nel gioco innocente dei bambini, oggi inconsapevoli spettatori delle gesta dei grandi, sicuramente protagonisti del domani». Lo scorso anno vi hanno preso parte duemila spettatori e anche quest’anno si prevede una massiccia partecipazione popolare.