Nasce “Kairos”, il periodico di cultura e società che racconta Paravati

Ad idearlo e dirigerlo il giornalista Pasquale Petrolo. Domenica la presentazione ufficiale nell’auditorium della Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”

Ad idearlo e dirigerlo il giornalista Pasquale Petrolo. Domenica la presentazione ufficiale nell’auditorium della Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”

Informazione pubblicitaria
La locandina dell'evento
Informazione pubblicitaria

Si terrà, a Paravati, domenica 15 aprile, alle ore 17.30, nell’auditorium della Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, voluta dalla mistica Natuzza Evolo, la presentazione del periodico di cultura e società, “Kairos”. La rivista, che nasce in seno all’oratorio “Mamma Natuzza” di Paravati, è diretta dal giornalista, Pasquale Petrolo, che ha accolto l’invito – rivoltogli, poco più di un anno fa, da don Francesco Sicari e don Andrea Campennì – di mettere la sua esperienza professionale al servizio della comunità.  

Informazione pubblicitaria

Espressione del mondo culturale, imprenditoriale e professionale cittadino sono, invece, i componenti della redazione: Antonella e Catherine Angillieri, Alberto Bandecchi, Santino Cugliari, Enzo Fogliaro, Giuseppe Gliozzi, Pino Labate, Angelo e Mimma Lombardo, Nino Mangone, Pino e Sabrina Polito, Mimmo Pontoriero, Letizia e Salvatore Rettura, Debora e Fortunato Valente e Rosetta Varone. All’iniziativa pubblica è prevista, tra gli altri, la partecipazione di autorevoli esponenti del panorama giornalistico, ecclesiastico e culturale vibonese, quali: Stefano Mandarano (direttore de Il Vibonese e giornalista di LaC Tv); Giuseppe Mazzeo (già direttore della testata online 21 Righe e firma de Il Quotidiano del Sud); Pasquale Anastasi, (presidente della Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, nonché autorevole dirigente della Regione Calabria); don Domenico Muscari, (neo parroco di Paravati); padre Michele Cordiano, (direttore della casa di accoglienza “Monsignor Colloca” e per anni padre spirituale di Natuzza); don Pasquale Barone (per 35 anni parroco di Paravati, storico e autore del libro “Testimone di un Mistero”); Salvatore Tafaro (Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco); Sergio Muzzopappa (docente e scrittore), Eleonora Rombolà (dirigente scolastico e giornalista); Giuseppina Prostamo (dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Mileto e autrice di poesie); Raffaele Suppa (dirigente del Liceo Classico e del Liceo Artistico di Vibo). La manifestazione sarà scandita dall’accompagnamento musicale dei maestri Giancarlo Colloca e Antonio Grillo, tra i chitarristi più apprezzati della realtà provinciale vibonese.  

Il periodico, ideato da Pasquale Petrolo, è un semestrale redatto secondo i principi sanciti nel moderno “Testo unico dei doveri degli iscritti all’Ordine nazionale dei giornalisti”, ed è stato, pertanto, regolarmente registrato in Tribunale, nell’apposito elenco delle testate giornalistiche riconosciute giuridicamente.