domenica,Giugno 20 2021

III edizione Premio Murmura, in streaming la cerimonia di premiazione

A vincere è stato Marco Fazio, giovane studioso siciliano. Il tema dell’iniziativa di quest’anno, che si avvale del patrocinio del Senato ed è insignito della medaglia del Presidente della Repubblica, era: “Fenomeni migratori e Stati dell’unione Europea aspetti socio-economici e giuridici”

III edizione Premio Murmura, in streaming la cerimonia di premiazione
Il compianto senatore vibonese Antonino Murmura

Così come da un anno e mezzo accade in quasi tutte le circostanze, causa pandemia da covid 19, sarà in streaming martedì 8 giugno alle ore 18.00, anche la cerimonia di consegna del Premio Murmura, giunto alla terza edizione e ideato dalla Fondazione Antonino e Maria Murmura in memoria del giurista e costituzionalista Antonino Murmura, senatore della Repubblica per diverse legislature. [Continua in basso]

Il tema di questa terza edizione del premio, che si avvale del patrocinio del Senato della Repubblica ed è insignito della medaglia del Presidente della Repubblica, era: “Fenomeni migratori e Stati dell’unione Europea aspetti socio-economici e giuridici” e si è distinto per un numero significativo di partecipanti: 18 le opere giunte alla Fondazione, un numero inaspettatamente elevato, con lavori provenienti da diverse università italiane (La Sapienza di Roma, gli atenei di Messina, Palermo, Torino, Bolzano, Trento, Perugia, Firenze e Catania) e dalla London School of Economics and Political Science, mentre gli studenti della Federico II di Napoli, alma mater del senatore Murmura, hanno partecipato con quattro lavori.

La cerimonia in streaming sancirà la consegna del premio al vincitore Marco Fazio, giovane studioso siciliano che, a giudizio della commissione del Premio, si è distinto per il suo scritto su “Giurisdizione e soccorso in acque internazionali: una resistibile etc.”, pubblicato su “La legislazione penale”, ritenuto frutto più maturo della sua attività di ricerca. [continua in basso]

Laurea magistrale con lode in giurisprudenza presso l’Università di Messina, con una dissertazione sull’autoriciclaggio tema che è stato oggetto di una sua pubblicazione sulla rivista “La legislazione penale”, Marco Fazio, con il suo lavoro presentato al concorso ha convinto la commissione che era composta da: Cesare Mirabelli, presidente emerito della Corte Costituzionale, già vicepresidente del Csm, professore di diritto ecclesiastico presso l’Università di Tor Vergata; Damiano Nocilla, Consigliere di Stato, già segretario generale del Senato della Repubblica, docente di diritto pubblico comparato Università Luiss; Pietro Rescigno, accademico dei Lincei, professore emerito dell’Università La Sapienza di Roma, già professore ordinario di diritto civile; Franco Gallo, accademico dei Lincei, già ministro delle Finanze, presidente emerito della Corte Costituzionale, dal 2014 presidente dell’Istituto Enciclopedia Italiana; Luigi Ciocca, accademico dei Lincei, banchiere ed economista italiano, è stato vice direttore generale della Banca d’Italia ricoprendo alti incarichi istituzionali in ambito internazionale (Banca Centrale Europea, Unione Europea, Ocse ed altro).

Nella motivazione finale, la commissione ha evidenziato l’attitudine di Fazio a: “…trarre da tale normativa concetti suscettibili di orientare nell’interpretazione di norme anche differenti da quelle da applicare alla fattispecie presa in considerazione, per idoneità a ricostruire la materia secondo precorsi logici coerenti”. [continua in basso]

L’intera commissione sarà virtualmente presente alla cerimonia, che, coordinata dalla presidente della Fondazione, Maria Murmura Folino, prevede gli interventi di Cesare Mirabelli e Damiano Nocilla.

Marco Fazio ha vinto questa terza edizione del Premio Murmura in quanto: “Lo scritto – come si legge nella motivazione – dimostra chiarezza nell’esposizione, ordine logico, e consequenzialità nelle conclusioni tratte dal ragionamento svolto.  Interessanti sono le sue considerazioni critiche sulle aporie risultanti dalla normativa esaminataAl conferimento del Premio Murmura si accompagna l’auspicio che possa presto esprimere le sue capacità in un saggio di più ampio respiro”. 

La cerimonia in streaming si realizza attraverso il supporto del Sistema bibliotecario vibonese, per cui, chi volesse, potrà seguirla a partire dalle ore 18.00 collegandosi al link https://www.facebook.com/mediatecaSBV

top