Il centro storico di Vibo riscopre storia e sapori con Vicoli DiVini (VIDEO)

La terza edizione dell’evento promosso dall’associazione Saturnalia e dal Comune di Vibo salutata da migliaia di presenze. In vetrina il meglio della produzione vinicola calabrese  

La terza edizione dell’evento promosso dall’associazione Saturnalia e dal Comune di Vibo salutata da migliaia di presenze. In vetrina il meglio della produzione vinicola calabrese  

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Per il terzo anno consecutivo, Vicoli diVini, l’evento organizzato da Saturnalia e dal Comune di Vibo Valentia ha richiamato nel centro storico della città migliaia di persone. Un viaggio nel gusto e nella sua storia alla scoperta e riscoperta di luoghi dimenticati. Largo Terranova, scesa del Carmine, largo Antico Collegio, Arco Marzano, sono solo alcuni dei luoghi che cittadini e turisti hanno avuto modo di visitare tra un calice e un altro. In esposizione le eccellenze vinicole calabresi. E non sono mancati i prodotti tipici locali. Un evento di promozione del territorio che non poteva non trovare il consenso anche del nuovo direttivo del Gal Terre vibonesi. Sullo sfondo mostre di pittura e spettacoli per bambini, dai giganti ai giocolieri fino ai maghi. E concerti live che hanno accompagnato e divertito il pubblico fino a tarda notte. Una serata dal sapore antico che ha fatto rivivere il borgo che fu degli Enotri, in un viaggio tra case diroccate e abitazioni ristrutturate, palazzi storici e antiche chiese, piazze e scalinate. Soddisfatta per la riuscita dell’evento Rosella Ruggiero organizzatrice dell’evento e il sindaco di Vibo Elio Costa, convinto sostenitore della manifestazione.

Informazione pubblicitaria