mercoledì,Giugno 16 2021

Beni culturali, dal ministero 500mila euro per il Vibonese

Due dei 14 interventi previsti in regione riguarderanno la nostra provincia dove si interverrà nel restauro del Duomo di Vibo e nella realizzazione di una nuova area espositiva del Museo statale di Mileto.

Beni culturali, dal ministero 500mila euro per il Vibonese

Quattordici interventi in tutta la regione, 3 milioni e 620mila euro in totale per finanziare lavori di ristrutturazione, riqualificazione e tutela dei beni culturali e artistici calabresi. Sono i termini delle risorse che il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) ha destinato alla regione Calabria, entro i quali ricadono anche due interventi che interesseranno direttamente il Vibonese. Si tratta, nel dettaglio, di 300mila euro stanziati a favore della ristrutturazione del duomo di Santa Maria Maggiore e San Leoluca a Vibo Valentia e di 200mila euro destinati all’allestimento di una nuova sezione espositiva del Museo Statale di Mileto.

In Calabria il programma triennale prevede inoltre: il restauro del Santuario di Mannella a Locri (Rc) per 170mila euro; il completamento del Parco archeologico di Rosarno (Rc) per 320mila euro; il restauro del Teatro romano di Marina di Gioiosa Ionica (Rc) per 105mila euro; il restauro della chiesa del Santissimo Rosario di Taurianova (Rc) per 250mila euro; il restauro della chiesa di San Giorgio Martire a Oriolo Calabro (Cs) per 250mila euro; il restauro e verifiche sulla vulnerabilità sismica della chiesa dello Spirito Santo di Laino Borgo (Cs) per 250mila euro; il restauro di Palazzo Massafra a Trebisacce (Cs) per 75mila euro; il potenziamento informatico degli istituti del Polo Museale della Calabria per 70mila euro; l’allestimento di nuovi spazi espositivi, il superamento delle barriere architettoniche, la climatizzazione e il completamento degli apparati di comunicazione della Galleria Nazionale di Cosenza per 1 milione di euro; il potenziamento degli apparati di comunicazione e dei laboratori didattici degli istituti del Polo Museale della Calabria per 500mila euro; la manutenzione periodica dei fondi dell’Archivio di Stato di Catanzaro per 60mila euro; la manutenzione dei locali di deposito dell’Archivio di Stato di Reggio Calabria per 20mila euro.

{youtube}VfH7Y0JzCSw{/youtube}

top