domenica,Luglio 25 2021

Parte il Tropea cipolla party, convegni e cooking show per la rossa calabrese

Per il territorio vibonese si tratta di una risorsa importantissima il cui valore supera i 25 milioni di euro. L’appuntamento parte domani, venerdì 26 giugno

Parte il Tropea cipolla party, convegni e cooking show per la rossa calabrese

Con 4 mila addetti impiegati nella filiera, un valore economico che supera i 25 milioni di euro, 400 mila quintali di prodotto certificato e 900 ettari di terreno, la cipolla Igp di Tropea, rappresenta un comparto importante per l’economia non solo del territorio ma dell’intera Calabria. Sarà tra gli argomenti della terza edizione del Tropea Cipolla Party, la tre giorni ricca di sfumature e momenti emozionali, culturali e di intrattenimento, che partirà domani, venerdì 16 giugno e si concluderà domenica 18.

Si parte alle ore 8 con il Breathing & Meditation di Aicha, la coach di celebrità londinese, dall’Affaccio Raf Vallone. Per tutti e tre giorni sarà possibile visitare le installazioni artistiche Germinazioni della Terra a cura del Maestro Giuseppe Carta e Onion Pinch di Caterina Tiazzoldi. In via Glorizio, il Centro di Solidarietà Don Mottola ospiterà l’area kids. Dalle ore 10,30 alle ore 11,30 si terrà la diretta radiofonica di Lac Radio, la voce del Tropea Cipolla Party; dalle ore 14,30 alle 15 diretta su LaC Tv.

Lo stile di vita della dieta mediterranea

Lo stile di vita della dieta mediterranea. È questo l’incontro che alle ore 11, a Palazzo Santa Chiara, in Largo Ruffa, inaugurerà la serie di convegni e panel dedicati alle varie declinazioni della Rossa di Tropea. Coordinati da Franco Laratta interverranno Antonio Leonardo Montuoro, direttore dell’Osservatorio Regionale Dieta Mediterranea di Nicotera, Enzo Montemurro, Cardiologo e Vice Presidente della Fondazione Il Cuore Siamo Noi  – S.I.C. Società Italiana Cardiologia, Ludovico Abenvoli, direttore della Scuola di specializzazione Gastroenterologia dell’Università Magna Grecia (Cz), Pietro Bozzo, direttore interprovinciale della Coldiretti Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, Adamo Rombolà, dell’Università di Bologna che relazionerà sul tema La Cipolla Rossa di Tropea in una prospettiva agroecologica.

Alle ore 12,45 (e fino alle ore 13,15) si parte con il primo cooking show d’autore. Ai fuochi del Max Bar Bistrot, al civico 47 di Corso Vittorio Emanuele, ci sarà lo chef Riccardo Sculli, dal 2013 Stella Michelin. Il cooking show dello chef Igles Corelli, maestro indiscusso della ristorazione italiana e volto noto di Gambero Rosso Channel con il suo programma Il gusto di Igles, si terrà dalle ore 18,30 e per un’ora al Ristorante Il Normanno in Largo Duomo.

Promozione e tutela della cipolla rossa di Tropea

Si parlerà poi di Promozione e tutela della cipolla rossa di Tropea psr misura 3.2. Coordinati dal capo ufficio stampa Massimo Tesio interverranno alle ore 16,30, il primo cittadino Giovanni Macrì, l’assessore all’agricoltura della Regione Calabria Gianluca Gallo, il dirigente regionale Giacomo Giovinazzo, il presidente del Consorzio Cipolla di Tropea Calabria Igp Giuseppe Laria, il presidente del Gal Terre Vibonesi Vitaliano Papillo, il presidente Flag dello Stretto Antonio Alvaro, il commissario straordinario della Camera di Commercio di Vibo Valentia Sebastiano Caffo, il tecnico rendicontazione misura Psr Armando Caputo, l’amministratore delegato dell’azienda agricola Santacroce Natale Santacroce, artistic director TCP2021 Paolo Pecoraro, il direttore comunicazione e marketing Daniele Cipollina.

Gli eventi potranno essere seguiti in diretta streaming sui canali social e Youtube ufficiali del Tropea Cipolla Party, del Consorzio della Cipolla Rossa di Tropea Calabria igp e del Comune di Tropea. Promosso dal Consorzio Cipolla Rossa di Tropea Calabria Igp (progetto finanziato con fondi FEASR – psr 2014/2020 – MISURA 3 – intervento 3.2.1) l’evento si avvale del contributo del Comune di Tropea, del Gal Terre Vibonesi, del Flag dello Stretto e della Pro Loco Tropea.

Articoli correlati

top