Vibo, il giudice della Corte suprema Bernstein ospite dell’Istituto di criminologia

Unico appuntamento in Italia per l’importante giurista americano che sarà in città su invito di Saverio Fortunato, rettore dell’ente di formazione 

Unico appuntamento in Italia per l’importante giurista americano che sarà in città su invito di Saverio Fortunato, rettore dell’ente di formazione 

Informazione pubblicitaria
L'interno di Palazzo Gagliardi a Vibo
Informazione pubblicitaria

Importante evento nella città di Vibo Valentia organizzato dall’Istituto italiano di criminologia. Infatti, lunedì 26 novembre alle ore 9.30, a Palazzo Gagliardi, sede dell’istituto ad ordinamento universitario, sarà  presente Richard H. Bernstein, giudice della Corte suprema dello Stato del Michigan negli Stati Uniti d’America. L’importante relatore, giunge appositamente per questo unico appuntamento in Italia, su invito di Saverio Fortunato, rettore dell’istituto vibonese e specialista in criminologia clinica. Il togato americano, non vedente dalla nascita, “rappresenta l’aspetto umanizzante del Diritto”. La sua sarà, certamente, un’importante testimonianza professionale e di vita. L’evento è accreditato dall’Ordine degli avvocati della provincia di Vibo Valentia ed è rivolto agli studenti dell’istituto, ai professionisti del settore ed a tutti coloro che volessero ascoltare l’interessante intervento del togato statunitense.

Informazione pubblicitaria