Il fascino della ceramica al Limèn Arte

Il Premio internazionale della Camera di commercio propone un interessante appuntamento con la creatività dei maestri ceramisti calabresi Montesanti e Ferraro.

Il Premio internazionale della Camera di commercio propone un interessante appuntamento con la creatività dei maestri ceramisti calabresi Montesanti e Ferraro.

Informazione pubblicitaria

Nell’ambito della sezione Lìmen Design & Architettura, sabato 23 gennaio alle ore 18.30 al Valentianum, si svolgerà la serata a tema “Un mare di ceramica”, per raccontare, attraverso pregiati manufatti, testimonianze e laboratori, un affascinante mestiere antico e della sue evoluzioni nel tempo, fino alle sue più moderne e ricercate applicazioni.

A condurre il pubblico nell’avvincente mondo della ceramica, su percorsi di storia, tecniche, lavorazioni, materiali e tecnologia, saranno due grandi maestri ceramisti di Calabria: Antonio Montesanti di Pizzo Calabro e Vincenzo Ferraro originario di Seminara, patria della ceramica artistica calabrese, accompagnati dalle loro creazioni artistiche, in mostra a Lìmen Design & Architettura, quale cornice di questo avvincente viaggio nell’abilità di mani che armoniosamente trasformano la materia e nella bellezza di forme e colori, in cui si materializzano le idee.

Nelle creazioni del maestro Montesanti si ritroveranno personaggi caratteristici della città napitina, i caldi colori mediterranei, l’azzurro intenso del cielo e il turchese del mare; anfore, vasi, brocche, maschere grottesche, giare e decorazioni dai colori intensi saranno invece gli elementi distintivi degli oggetti d’arte del Maestro Ferraro. Entrambi, nel corso dell’evento, saranno non solo narratori dell’arte della ceramica, ma daranno saggio pratico delle fasi di produzione, con la creazione dal vivo di oggetti lavorati al tornio, anche con il coinvolgimento attivo del pubblico presente in sala.