martedì,Ottobre 19 2021

Filadelfia, si conclude con il concerto dei vincitori il Concorso internazionale di musica – Foto

Tra i partecipanti, musicisti provenienti da tutta Italia e da ogni angolo del mondo. La prossima edizione, la tredicesima, si terrà nel maggio 2022

Filadelfia, si conclude con il concerto dei vincitori il Concorso internazionale di musica – Foto

Si chiudono con il Concerto di Gala dei vincitori assoluti i nove giorni (dal 22 al 31 agosto) di audizioni del Concorso internazionale Città di Filadelfia Premio Speciale Paolo Serrao organizzato dall’associazione Melody e giunto alla sua XII Edizione. Numerosi i partecipanti provenienti da Cina, Corea, Polonia, Svizzera, Giappone, Lettonia, Germania e tanti altri Paesi, oltre che da tutte le regioni d’Italia.
Il livello dei concorrenti che si sono cimentati nelle diverse sezioni si è confermato altissimo: «a loro va il nostro caloroso ringraziamento per aver dato la adesione in un momento davvero particolare che il mondo sta vivendo» sottolinea il Presidente dell’ Associazione Melody organizzatrice dell’ evento Francesco Conidi. «Tutto ciò ci onora, dona forza e nuovi stimoli sia come direzione artistica che come città di Filadelfia, vetrina di talenti e di cultura». [Continua in basso]

L’associazione Melody in Sinergia con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Maurizio De Nisi ha proposto per la prima volta i “concerti a lume di candela” seguiti da un pubblico caloroso e tenuti dagli stessi concorrenti e da alcuni maestri di chiara fama chiamati a giudicare i giovani talenti. Le giurie sono state presiedute per le percussioni dal maestro Thierry Miroglio (Francia) e per le sezioni arpa, chitarra, fiati, archi, pianoforte, musica da camera, fisarmonica da Vsolovod Dvorkin (Russia).
Vincitori assoluti del Premio Speciale per questa edizione sono: Qi Han (Cina), Salvatore Ruggiero, Grysak Iwona (Polonia), Ibarra Daniel Enrique, Puhtajevis Otto (Lituania), Eleuheros Trio, Alinea Quartet (Germania).
La prossima edizione si terrà a maggio 2022 e vedrà tra le novità proposte dagli organizzatori il Russian Summer Camp, corso di formazione orchestrale che sarà tenuto da maestri di famose orchestre russe.

Articoli correlati

top