venerdì,Settembre 17 2021

Centinaia di presenze per il Valentia in festa, i promotori: «Un successo che ci spinge ad andare avanti»

L’8 settembre penultima giornata con Antonio Padellaro, direttore de Il Fatto Quotidiano, Giovanni Impastato, la conduttrice Justine Mattera e l’inviata di Striscia la notizia Rajae Bezzaz

Centinaia di presenze per il Valentia in festa, i promotori: «Un successo che ci spinge ad andare avanti»

Due giorni intensi, con tanti ospiti di rilievo intervenuti al Valentianum in occasione della kermesse “Valentia in Festa”. Un successo rimarcato anche dai ragazzi dell’associazione Valentia, presieduta da Anthony Lo Bianco. «Le giornate del 2 e 3 settembre hanno visto la partecipazione di importanti nomi nel panorama italiano, e sono stati affrontati temi di estrema attualità. Non possiamo che ringraziare quanti sono intervenuti, che spontaneamente hanno deciso di partecipare e di gremire una delle aree simbolo di Vibo Valentia. È proprio questa la nostra missione: valorizzare il nostro territorio. Una nuova realtà è possibile solo se ci può essere del puro e disinteressato attivismo. Ringraziamo ancora quanti ci hanno dimostrato vicinanza. Centinaia e centinaia di persone che credono, anche fuori dalla nostra provincia, in un progetto e una squadra», hanno detto i ragazzi e le ragazze di Valentia.

Il bilancio del Valentia in festa

Il virologo Matteo Bassetti, la nota conduttrice Paola Perego, le webstar Momo e Raissa, il giornalista Luca Bottura, l’esperto di geopolitica Luca Marfè e tanti altri ospiti che hanno voluto aderire ad una kermesse che ogni anno cresce a livello esponenziale. Quest’anno, poi, c’è anche l’opportunità di celebrare la Capitale italiana del libro 2021, Vibo Valentia appunto. Dal Covid al mondo dei giovani, dall’attualità all’economia, passando anche per l’integrazione: questi i temi principali, che hanno spinto anche diverse tv nazionali ad approdare nel Capoluogo.

 «Ci tengo a ringraziare l’amministrazione comunale per il supporto, ma soprattutto i meravigliosi ragazzi di Valentia che si spendono quotidianamente ed hanno reso possibile tutto questo. Crediamo nella forza del gruppo e delle potenzialità della nostra città, ma anche nella sinergia che è possibile creare con istituzioni ed esponenti della società civile. Siamo pronti ad andare avanti e ad accogliere a braccia aperte, e senza secondi fini, tutti coloro che sognano di cambiare le sorti di Vibo Valentia», ha detto Anthony Lo Bianco. 

Il nuovo appuntamento

Ma “Valentia in festa” non finiste certo qui, tant’è che mercoledì 8 settembre si terrà il penultimo appuntamento. A partire dalle ore 18.00 Antonio Padellaro, fondatore de Il Fatto Quotidiano, dialogherà con Stefano Mandarano, giornalista del Quotidiano del Sud, in merito al suo libro “La strage e il miracolo. 23 gennaio 1994 Stadio Olimpico”. Alle 18:45 l’attrice e conduttrice Tv statunitense Justine Mattera parlerà di “Just me. Quante vite ci stanno in 50 anni?” in un confronto con la giornalista Rossella Galati di LaC. Alle 19.45, ci sarà la presentazione del libro “Araba Felice” di Rajae Bezzaz, inviata di Striscia la notizia, che dialogherà con Piero Muscari, direttore artistico della Capitale del libro. Imperdibile anche l’appuntamento delle 20.15: Giovanni Impastato presenterà il libro “Mio fratello. Tutta la vita con Peppino”. A dialogare con l’autore saranno Pietro Comito, giornalista di LaC, e l’imprenditore Pippo Callipo.

Durante la serata ci saranno le performance di musica popolare a cura di Francesco Donato, Alessandro Zagari e Antonio Cocciolo. Tra le presentazioni ci saranno degli intermezzi musicali del giovane pianista Alberto Greco.

Articoli correlati

top