Il Comune di Zambrone porta la scuola a teatro

L’iniziativa, giunta alla terza edizione, prevede l’offerta da parte dell’Amministrazione di otto biglietti per gli allievi della scuola media. Meta il Politeama di Catanzaro per “La famiglia Addams”

L’iniziativa, giunta alla terza edizione, prevede l’offerta da parte dell’Amministrazione di otto biglietti per gli allievi della scuola media. Meta il Politeama di Catanzaro per “La famiglia Addams”

Informazione pubblicitaria
Il Politeama di Catanzaro

Il progetto “Comune Scuola Teatro” giunge alla terza edizione. L’iniziativa, voluta dall’amministrazione comunale di Zambrone, retta da Corrado L’Andolina, ha una specifica finalità: agevolare l’accostamento degli allievi al teatro e promuoverne la conoscenza diretta. «L’Amministrazione (anche di concerto con la scuola) – si legge in un nota – dato il suo alto valore formativo, intende così favorire al massimo la partecipazione e la fruizione dell’esperienza teatrale. Per tale ragione, sono stati offerti otto biglietti, agli allievi di Zambrone della scuola secondaria di primo grado, selezionati dai consigli di classe. Destinazione del progetto: il teatro Politeama di Catanzaro che è considerato tra le strutture più eleganti, accoglienti e architettonicamente raffinate d’Italia. D’altronde, da molti anni, le rassegne proposte presso il Politeama di Catanzaro hanno rilevanza nazionale e spessore artistico di ampio respiro e rilievo». L’Amministrazione ha assicurato disponibilità al trasporto gratuito per tutti gli allievi che ne hanno fatto richiesta e per un genitore di ogni allievo. La commedia musicale prescelta è “La famiglia Addams” che sarà messa in scena il 24 gennaio. Massiccia l’adesione degli allievi di Zambrone all’imperdibile appuntamento con l’eccentrica e macabra famiglia americana, protagonista di film, serie tv e strisce a fumetti famosa in tutto il mondo per il brillante umorismo nero, i travolgenti paradossi e la pungente satira di costume.