Un’orchidea contro la malnutrizione infantile: torna l’iniziativa Unicef

Manifestazione presentata al comando dei Vigili del fuoco, parte attiva dell’evento. Ecco le piazze del Vibonese dove si potrà acquistare

Manifestazione presentata al comando dei Vigili del fuoco, parte attiva dell’evento. Ecco le piazze del Vibonese dove si potrà acquistare

Informazione pubblicitaria
I presenti alla conferenza stampa
Informazione pubblicitaria

Compie 10 anni la lodevole manifestazione “L’orchidea dell’Unicef”, che quest’anno avrà luogo il 30 e 31 marzo nelle principali piazze italiane. L’iniziativa è stata presentata a Vibo Valentia nel corso di una conferenza stampa al comando dei Vigili del fuoco. Dopo i saluti del vice comandante Nicola Staiti, è toccato al presidente del comitato provinciale Unicef, Gaetano Aurelio, illustrare nel dettaglio i contenuti dell’evento, quest’anno a sostegno della campagna “Ogni bambino è vita” per salvare quelli colpiti da malnutrizione, che è co-responsabile ogni anno della morte di circa 3 milioni di piccoli. Per il suo decimo compleanno l’orchidea si moltiplica: a fronte di un contributo minimo sarà possibile scegliere tra quattro tonalità di colore disponibili. Scegliendo l’orchidea Unicef, per esempio, con un contributo di 15 euro i bambini potranno ricevere: 30 bustine di latte terapeutico utili per salvare le vite di 6 neonati colpiti da malnutrizione acuta; 750 compresse a base di cloro per potabilizzare 1.500 litri d’acqua; 180 dosi di vaccino antipolio per garantire copertura vaccinale completa a 40 bambini; 900 bustine di integratore alimentare; 15 stetoscopi fetali per la cura e diagnosi prenatale. Nella provincia di Vibo Valentia sarà possibile acquistare l’orchidea nelle piazze di Vibo Valentia (piazza Municipio), Arena, Brognaturo, Dasà, Filogaso (grazie alla Pro-Loco), Joppolo, Limbadi, Maierato, Nicotera, Pizzo (scuola infanzia La coccinella), Rombiolo, Serra San Bruno, Soriano, Vallelonga (istituto comprensivo), Vazzano, Vibo Marina. Inoltre l’orchidea sarà presente anche nelle piazze di Francavilla, Francica, Monterosso e Nardodipace, con iniziative non curate direttamente dall’Unicef. 

Informazione pubblicitaria

Il presidente Aurelio ha inoltre ringraziato il comando provinciale dei Vigili del fuoco e l’Associazione nazionale di Vibo Valentia per l’impegno e la collaborazione che ogni volta danno alle iniziative messe in campo dall’Unicef di Vibo. Dopo i saluti del presidente dell’Associazione vigili del fuoco Salvatore Longo, il responsabile della comunicazione esterna del provinciale, Domenico Ferito, ha descritto le modalità di collaborazione del comando il cui personale sarà presente in piazza Municipio a Vibo con un automezzo di intervento pronto ad illustrare le caratteristiche dello stesso e della relativa attrezzatura.