La Scuola popolare di spettacolo di Stefanaconi trionfa al Premio Calabria danza

La piccola Aurora Pia Lipari si aggiudica il primo premio nella categoria Solisti modern dance nel corso della kermesse ospitata nell’auditorium dell’Unical

La piccola Aurora Pia Lipari si aggiudica il primo premio nella categoria Solisti modern dance nel corso della kermesse ospitata nell’auditorium dell’Unical

Informazione pubblicitaria
Il Premio Calabria danza
Informazione pubblicitaria

Si è svolto ieri, mercoledì 1 maggio, al teatro auditorium dell’Unical di Rende la prima edizione del “Premio Calabria Danza” diretto da Ilaria Dima e Antonio De Luca. Un intenso pomeriggio dedicato alla danza, durante il quale gli allievi delle tante scuole presenti si sono esibiti di fronte ad una giuria di eccezione, composta da cinque capisaldi della danza internazionale: Steve La Chance, Mary J, Roberto Zappalà, Monica Ratti e Vladimir Derevianko. Un concorso di danza a 360 gradi, aperto a tutti gli stili e a tutte le categorie. Ed è proprio nella categoria Solisti modern baby che la piccola Aurora Pia Lipari, allieva della SpopS, Scuola popolare di spettacolo di Stefanaconi, con la coreografia “Per sempre” della maestra di danza Alessandra Itria, si è aggiudicata il primo premio. «Sono fiero di te piccola Aury e fiero di Alessandra che ha saputo portarci sul podio» ha detto Leone Erca, presidente della SpopS. «Dopo il cortometraggio “In punta di piedi” e la rappresentazione teatrale “Donna omertà” – ha riferito ancora -, questo primo premio nella danza dimostra che la SpopS sta facendo passi da gigante nell’imporsi come una vera Scuola d’arte professionale. Non resta che aspettare il prossimo successo augurando alla piccola Aurora ulteriori traguardi».

Informazione pubblicitaria