Tumore al seno, Vibo si veste di rosa per la prevenzione

Iniziativa di sensibilizzazione promossa dalle associazioni sportive Bicinsieme e Monteleone bikers in collaborazione con la Susan Komen Italia, organizzazione in prima linea nella lotta al cancro

Iniziativa di sensibilizzazione promossa dalle associazioni sportive Bicinsieme e Monteleone bikers in collaborazione con la Susan Komen Italia, organizzazione in prima linea nella lotta al cancro

Informazione pubblicitaria
La locandina dell'evento
Informazione pubblicitaria

È iniziato il conto alla rovescia per la manifestazione “Vibo in rosa. Insieme per prevenire” in programma sabato 29 giugno a partire dalle ore 16 in piazza Municipio a Vibo Valentia e organizzata dall’Associazione Fiab Bicinsieme Paesaggi in movimento di San Costantino Calabro, guidata da Raffaele Mancuso, e dall’Associazione Asd Monteleone bikers di Vibo Valentia, guidata da Fabio Costabile, in collaborazione con la Susan Komen Italia, organizzazione in prima linea nella lotta ai tumori del seno, su tutto il territorio nazionale. E proprio questo tema, molto importante e molto delicato, ha spinto gli organizzatori a creare anche a Vibo Valentia un evento per sensibilizzare e per ritrovarsi, all’insegna dello slogan “Insieme per prevenire”. L’iniziativa prevede un percorso, a piedi o in bicicletta, fino al Castello normanno-svevo con l’obiettivo di «investire nella formazione, nella ricerca e stimolare l’innovazione in tema di salute femminile nonché promuovere la prevenzione e l’adozione di stili di vita sani». E, ancora, «tutelare il diritto alle cure di eccellenza per ogni donna con un tumore del seno. Un pomeriggio insieme – si legge più avanti – per sensibilizzare e promuovere uno stile di vita sano che consenta a tutti di capire l’importanza di avere a cuore la propria salute nell’ottica di una prevenzione mirata. Non mancate, vi aspettiamo numerosi – è l’esortazione degli organizzatori -, l’unione fa la forza e la presenza di tutti sarà un grande passo per guardare positivamente in avanti senza mai perdere la speranza di una vita migliore». 

Informazione pubblicitaria