Aiga veste rosa, successo a Ricadi per l’iniziativa dei giovani avvocati

L’appuntamento al fine di sensibilizzare le donne nella prevenzione dei tumori femminili. Diversi i relatori fra toghe e medici

L’appuntamento al fine di sensibilizzare le donne nella prevenzione dei tumori femminili. Diversi i relatori fra toghe e medici

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il 21 giugno nella sala “Academy” di “Arti Grafiche Romano” si è tenuto il secondo appuntamento del format itinerante “Aiga veste rosa”.  L’evento, promosso dalle sezioni Aiga di Vibo Valentia, presieduto dall’avvocato Caterina Giuliano, e da Aiga Treviso, presieduto dall’avvocato Valentina Billa, ha visto il suo primo appuntamento a Treviso il 12 giugno. L’iniziativa, dedicata alla memoria dell’avvocato Luana Antelmi del foro di Treviso, ha l’obiettivo di sensibilizzare le donne nella prevenzione contro i tumori femminili. Nel corso dell’evento, l’avvocato Valentina Billa ha ricordato la collega Antelmi, evidenziando l’amore per la vita della giovane donna scomparsa prematuramente, lo spirito di sacrificio, la dedizione all’avvocatura e all’associazione, ma soprattutto la grande forza e l’amore per la professione della giovane collega che ha esercitato fino alla fine, nonostante i sacrifici, l’attività forense.

Informazione pubblicitaria

L’evento, moderato dall’avvocato Caterina Giuliano, ha visto relazionare per il modulo medico la dott.ssa Teresa Landro, responsabile dello screening Asp di Vibo Valentia, il dott. Domenico Corea, ginecologo e rappresentante Aogoi, e la senologa dott.ssa Maria Renne. Nel corso della giornata è stata evidenziata l’importanza della prevenzione, l’individuazione dei sintomi ed i metodi per sconfiggere i tumori femminili che necessitano di una diagnosi precoce per favorire la perfetta guarigione. Il modulo legale ha visto, invece, relazionare l’avvocato Filippo Mancini, delegato cassa forense, il quale ha concentrato l’attenzione sulla tutela assistenziale erogata dalla stessa cassa forense. A seguire l’avvocato Giovanna Suriano, tesoriera nazionale Aiga, la quale si è soffermata sul ruolo della donna nell’avvocatura, mettendo in risalto come alla crescita esponenziale delle donne negli albi non corrisponde una uguaglianza di reddito rispetto alle figure maschili. L’evento, patrocinato e sponsorizzato da Cassa Galeno ed Aiga Sicura, ha visto infine l’intervento del dott. Lorenzo Mazzo, broker Aiga Sicura, il quale ha esposto ai presenti il prodotto pensato per la tutela sanitaria dei giovani avvocati. Presenti per i saluti istituzionali il coordinatore regionale Aiga Calabria, avvocato Andrea Parisi, il presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati di Vibo, avvocato Giuseppe Altieri, il presidente del consiglio pari opportunità di Vibo, avvocato Maria Stella Calzone, il vice-presidente dell’ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Vibo Valentia, dott.ssa Loredana Pilegi, il sindaco di Ricadi avvocato Giulia Russo, l’assessore Eleonora Pantano e il vice-sindaco del Comune di Tropea Roberto Scalfari.