“Nicotera Nostra”, Rory Scerbo Sarro presidente per il prossimo biennio

L’associazione impegnata in varie attività nel territorio sceglie la nuova guida dopo i due anni di presidenza di Nicola Di Bella

L’associazione impegnata in varie attività nel territorio sceglie la nuova guida dopo i due anni di presidenza di Nicola Di Bella

Informazione pubblicitaria
Nicola Di Bella e Rory Scerbo Sarro

L’associazione “Nicotera nostra” apre una nuova pagina nella sua storia, con il cambio alla presidenza. Per l’anno sociale 2019-2020, infatti, il sodalizio ha deciso di affidarsi a Rory Scerbo Sarro, che succede nel ruolo a Nicola Di Bella. Durante l’assemblea ordinaria, svoltasi ieri, è emerso un resoconto positivo riguardo l’attività svolta nell’anno sociale trascorso con interessanti manifestazioni tra le quali la serata “Nicotera… è poesia”; la pubblicazione di una raccolta delle poesie che hanno partecipato all’ultima edizione della kermesse; il convegno sui mestieri popolari del presepe e la settima edizione del premio presepistico.

Gli obiettivi dell’associazione, nata nel 2011, sono ovviamente quelli di continuare nell’azione di promozione socio-culturale che si esplica nell’organizzazione di manifestazioni ed eventi ma anche in azioni di proposte e stimolo alle istituzioni sulle problematiche del territorio. Soddisfazione è stata espressa da parte di tutti i soci per i risultati raggiunti, considerata soprattutto la presenza non datata sul territorio. Ringraziamenti sono stati rivolti al presidente uscente Nicola Di Bella per aver continuato a tracciare la rotta dell’attivismo e del contributo sociale al territorio, già intrapresa negli anni precedenti.

In ultimo il neo presidente Rory Scerbo Sarro ha affermato che durante la sua gestione ci sarà non soltanto una prosecuzione, ma anche un arricchimento dei progetti culturali e sociali attuati in questi anni con il coinvolgimento di altre realtà associative e delle istituzioni. Ha auspicato un consolidamento del sodalizio con nuove adesioni, che già si sono avute con l’ingresso di Ida Gaglianò come nuovo socio, ed ha stimolato i soci ad un impegno costante e proficuo che ha permesso a Nicotera Nostra di dare un contributo rilevante per la rinascita e lo sviluppo di Nicotera, nella convinzione che quest’associazione potrà dare ancora tanto alla comunità.