martedì,Agosto 9 2022

Soriano, Amalia Bruni scelta dai domenicani per il premio della pace e della solidarietà

Alla consigliera regionale il riconoscimento “S. Caterina da Siena” della sezione “Donne del nostro tempo”. La consegna unitamente a quello in memoria di Jole Santelli

Soriano, Amalia Bruni scelta dai domenicani per il premio della pace e della solidarietà

I padri domenicani di Soriano Calabro hanno deciso di riconoscere ad Amalia Cecilia Bruni il premio della Pace e delle Solidarietà “S. Caterina da Siena” della sezione “Donne del nostro tempo”, giunto quest’anno alla quinta edizione. I padri hanno scelto la scienziata – nonché medico, neurologo e ricercatore – «per il suo impegno nella ricerca scientifica, riconosciuto da associazioni e società scientifiche, per l’assistenza ai pazienti e familiari, arricchito recentemente da quello politico, superando – si legge nelle motivazioni – stereotipi di ogni genere, sempre al servizio del bene e della dignità della persona e del riscatto della nostra terra di Calabria».

Il riconoscimento, assieme a quello “in memoria” di Jole Santelli, sarà consegnato nel pomeriggio del 29 aprile, nel santuario di Soriano Calabro, proprio nel giorno in cui viene celebrata S. Caterina da Siena, patrona d’Italia e d’Europa. La consegna degli attestati sarà animata anche dalla presenza degli istituti scolastici di Soriano Calabro, che discuteranno anche del ruolo della politica come “prima forma di carità cristiana” e della donna «del cui genio, non ne possiamo fare a meno», come affermato da papa Francesco.

Articoli correlati

top