mercoledì,Novembre 30 2022

Antropologia e musei: a Soriano la presentazione del volume “Patrimonio in ComunicAzione”

Una tavola rotonda per dibattere sulle nuove sfide dei musei DemoEntonAntropologici. Presenti tutti gli autori

Antropologia e musei: a Soriano la presentazione del volume “Patrimonio in ComunicAzione”
Immagine repertorio da pexel, foto di Yaroslav Shuraev

Un volume che analizza le nuove sfide per i musei DemoEtnoAntropologici: è il libro che sarà presentato mercoledì 5 ottobre, alle ore 17:00, nella biblioteca Calabrese di Soriano Calabro, in piazza Ferrari. Si tratta di un’opera scritta da Alessandra Broccollini, Pietro Clemente e Lia Giancristofaro dal titolo “Patrimonio in ComunicAzione”. A Vito Teti saranno affidati i saluti e a coordinare il dibattito sarà Maria Teresa Iannelli. Diversi poi gli interventi previsti: quello di Rosario Perricone (direttore del Museo Internazionale delle Marionette) che si occuperà della Collana di Antropologia Museale delle edizioni Museo Pasqualino. Ed ancora Pietro Clemente, antropologo e presidente onorario di Simbdea, che rifletterà sul Museo, su nuove definizioni, nuove aperture e nuove e vecchie chiusure. In programma anche la riflessione di Alessandra Broccolini, presidente di Simbdea e professoressa dell’università Uniroma, che si soffermerà sui Musei locali ed ecomusei, spazi patrimoniali di partecipazione attiva. Da remoto si collegherà poi Lia Giancristofaro, docente dell’Università di Chieti, che interverrà con parallelismi tra il Museo Etnologico e quello collaborativo. Infine, Anna Maria Guiducci, storica dell’Arte del Ministero della Cultura, rifletterà sulla realizzazione di reti museali. L’evento è stato organizzato dalla biblioteca Calabrese di Soriano Calabro e dal Ministero della Cultura.

Articoli correlati

top