Festival leggere&scrivere, definite le date dell’ottava edizione

La rassegna culturale animerà anche quest’anno l’autunno vibonese con incontri, presentazioni e dibattiti nella sede di Palazzo Gagliardi  

La rassegna culturale animerà anche quest’anno l’autunno vibonese con incontri, presentazioni e dibattiti nella sede di Palazzo Gagliardi  

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«La macchina è già in moto. L’appuntamento è per il 15 ottobre, quando si alzerà il sipario sull’ottava edizione del Festival leggere&scrivere di Vibo Valentia che si concluderà il 19 ottobre. Dal 2012, il Festival porta avanti la sua missione di mettere Vibo e la Calabria al centro del dibattito culturale. Una scommessa vinta. Nel corso delle precedenti edizioni, il Festival Leggere&Scrivere ha accolto oltre 2000 ospiti nazionali e internazionali, richiamando un pubblico di oltre 60.000 spettatori». E’ quanto si legge nell’annuncio della nuova edizione della kermesse culturale ormai storicizzata che anima l’autunno vibonese. «Il format – spiegano Gilberto Floriani e Maria Teresa Marzano, direttori artistici della rassegna – è consolidato: la letteratura è la regina, ma si spazia in diverse discipline, dalla scienza alla musica, dal teatro al cinema e ai new media. Occhio puntato, come sempre, anche sull’attualità. Non mancheranno a Vibo le riflessioni sui grandi temi che scuotono i nostri tempi». Entrando nel dettagli si promette un «programma quanto mai articolato. L’invito è venire a gustarlo di persona a Palazzo Gagliardi, sede tradizionale del Festival e in altri luoghi di Vibo Valentia. Siamo pronti ad accogliere il pubblico per il piacere di incontrarsi, dialogare, viaggiare insieme attraverso  parole, musica, ma anche arte e sapori del territorio». 

Informazione pubblicitaria