Le due ruote invadono Serra per la quinta edizione del “Biker fest”

Tappa anche a Gerocarne per i motociclisti provenienti da Calabria e Sicilia. Un tour nelle lussureggianti colline e montagne vibonesi

Tappa anche a Gerocarne per i motociclisti provenienti da Calabria e Sicilia. Un tour nelle lussureggianti colline e montagne vibonesi

Informazione pubblicitaria

Decine di possenti due ruote hanno invaso Serra San Bruno, nello scorso weekend, per la quinta edizione del “Biker fest”, organizzata dal “Duemari chapter Messina-Calabria”, sotto il coordinamento del director Saro Pasciuto, e con la stretta collaborazione dei referenti di zona Cosimo Calabretta, Rocco Cordiano e Pino Milasi. Nel pomeriggio di sabato, dopo il ritrovo in piazza monsignor Barillari per la consegna del rally pack, i partecipanti sono partiti alla volta di Gerocarne per degustare un aperitivo con i prodotti tipici del luogo, offerto dal sindaco Vitaliano Papillo, e per vedere da vicino la produzione artigianale dei vasi. Una volta terminato il tour a Gerocarne, i bikers hanno fatto rientro a Serra, dove c’è stata la festa con i tantissimi giochi organizzati nel corso della serata e la degustazione dei prodotti tipici calabresi, offerti dalla “Serfunghi di Bruno Calabretta”. 

Il giorno successivo i bikers hanno percorso decine di chilometri di strada panoramica immersa nel verde, raggiungendo Isca sullo Ionio. Il “Biker fest 2019” ha fatto registrare la presenza di diversi motociclisti, provenienti soprattutto da fuori regione, con la partecipazione di numerosi chapter come Licata chapter, Etna chapter, Duemari chapter, “I baca”, “I fanatici” e tanti altri gruppi, facendo registrare il sold out nelle varie strutture ricettive del territorio.