Ricadi, a Torre Marrana iniziano i weekend di Avvistamenti teatrali

Ad aprire il cartellone teatrale il comico Claudio Batta con lo spettacolo “Da quando ho famiglia sono single”

Ad aprire il cartellone teatrale il comico Claudio Batta con lo spettacolo “Da quando ho famiglia sono single”

Informazione pubblicitaria
L'anfiteatro di Torre Marrana (foto Scordia)

Ormai punto di riferimento della scena culturale vibonese, ritorna nel parco Torre Marrana di Ricadi l’appuntamento con Avvistamenti Teatrali, la rassegna dedicata alla nuova drammaturgia ideata da Avvistamenti con il patrocinio e il finanziamento del Comune di Ricadi e in partenariato con Baia del Sole Resort. Ad aprire il sipario sull’edizione numero 4 un weekend spettacolare in cui non mancano le sorprese: venerdì 9 agosto alle ore 21.30 per il ciclo degli spettacoli legati al tema della vita, andrà in scena la commedia scritta da Claudio Batta e Riccardo PiferiDa quando ho famiglia sono single”. L’attore e comico Claudio Batta, volto noto del piccolo schermo per Zelig e per la sitcom “Belli dentro”, con l’ironia intelligente che da sempre lo contraddistingue ci racconta la genitorialità del terzo millennio. Lo spettacolo che ci presenta è scritto con la collaborazione di Riccardo Piferi, scrittore d’eccezione del cabaret d’autore e di tanti spettacoli di Enzo Jannacci.  

Essere genitore è stato sempre complicato, ma oggi è un’impresa impossibile! Come si educano i figli se mamma e papà vivono in case separate? Cosa fare se tua figlia chiede di aspettarla fuori da una discoteca a notte fonda e non si fa trovare? Perché oggi i genitori devono essere per forza amici dei figli? Da quando ho famiglia sono single è uno spettacolo che parla con competenza di queste cose senza averle capite. Che affronta i modi per creare gli uomini e le donne del futuro con l’unico metodo possibile: una serie di colpi di fortuna. Uno spettacolo ricco di umorismo raffinato alternato ad una comicità irresistibile prodotto da Teatro della Cooperativa e diretto da Riccardo Piferi. Domenica 11 agosto alle 21.00 l’appuntamento invece è con le stelle: quale miglior location se non il parco di Avvistamenti, un luogo magico lontano dall’inquinamento luminoso? “Stellarium – Esprimi un desiderio” è l’evento ad ingresso gratuito in cui scienza e arte si uniscono per raccontare il cielo. Una serata dedicata agli astri e ai pianeti raccontati dal mito in cui sarà possibile osservarli col telescopio, insieme agli esperti del Planetario di Reggio Calabria.  

Venerdì 9 agosto

Da quando ho famiglia sono single

di Claudio Batta e Riccardo Piferi, regia Riccardo Piferi con Claudio Batta. Produzione Teatro della Cooperativa. Durata 70 minuti

Domenica 11 agosto

Stellarium – Esprimi un desiderio

Scienza e arte si uniscono per narrare il cielo nello scenario magico del parco di Torre Marrana. In collaborazione con Planetarium Pythagoras di Reggio Calabria

*ingresso gratuito 

LEGGI ANCHERicadi, torna “Avvistamenti teatrali” con alcune interessanti novità