Vasai d’artista, Gerardo Sacco firma le terrecotte di Gerocarne

Il noto maestro orafo sarà nel piccolo centro vibonese per lanciare una particolare collezione del principale prodotto d’artigianato locale

Il noto maestro orafo sarà nel piccolo centro vibonese per lanciare una particolare collezione del principale prodotto d’artigianato locale

Informazione pubblicitaria
Gerardo Sacco e Vitaliano Papillo

Vasai d’artista. Ovvero arte orafa ed arte vasaia che si incontrano, si contaminano e si completano. Accadrà mercoledì 17 agosto, a Gerocarne, patria della lavorazione della terracotta i cui prodotti, grazie alla sensibilità del maestro orafo Gerardo Sacco, dopo secoli d’esclusivo impiego domestico divengono eleganti elementi d’arredo.

Il maestro, infatti, ha deciso di apporre la propria firma su una collezione di terrecotte gerocarnesi, impreziosendo ancora di più degli oggetti già nobili in cucina. Si tratta di una decisione importante per l’artigianato di questo paese che, rimanendo fedele alla tradizione tramandata da generazione in generazione, fa un notevole salto di qualità.

«Un evento storico – si legge in una nota diffusa dal sindaco Vitaliano Papillo – che, inserendosi nell’ottica generale di promozione del territorio che stiamo portando avanti, andava celebrato con una manifestazione degna dello stesso. Questo vuole essere “Vasai d’artista”, un appuntamento che, come amministrazione comunale, abbiamo immaginato e fortemente voluto come vetrina ufficiale di presentazione della collezione del maestro Sacco, che sarà presente a Gerocarne insieme all’assessore regionale allo sviluppo economico ed alla promozione delle attività produttive Carmen Barbalace».

Per il primo cittadino sarà «una serata diversa dalle solite, incentrata prevalentemente sulla promozione del territorio e dei suoi prodotti ed arricchita da tanti momenti d’intrattenimento ed altrettanti momenti di riflessione e discussione. Ci sarà spazio per il cabaret, per la musica, per la moda, con una sfilata dei gioielli del maestro, e per la cultura. Ma ci sarà soprattutto spazio per discutere di promozione e valorizzazione, con l’assessore regionale al ramo, che tanto si sta adoperando per fare emergere quelle che sono le tante eccellenze produttive calabresi. E quella dei nostri maestri vasai è sicuramente una di queste eccellenze, che produce economia e fa conoscere Gerocarne nel mondo, d’ora in poi anche come prezioso arredo domestico».