domenica,Luglio 21 2024

Maturità 2024, le emozioni e le voci degli studenti vibonesi: «Si chiude un capitolo importante». Ecco le tracce della prima prova – Video

Le parole dei ragazzi del liceo scientifico Berto di Vibo poco prima di entrare a scuola. Oggi la prova d'italiano, sette gli argomenti proposti. Per l'analisi del testo ci sono Ungaretti e Pirandello. Poi, scenario geopolitico e la comunicazione nell'era digitale

Maturità 2024, le emozioni e le voci degli studenti vibonesi: «Si chiude un capitolo importante». Ecco le tracce della prima prova – Video
I ragazzi dello scientifico prima di entrare a scuola per la prima prova

Ansia, entusiasmo, forti emozioni… e voglia di mare. C’è tutto questo nelle parole degli studenti vibonesi che affrontano a partire da oggi gli esami di maturità, mettendo fine a un percorso di studi durato cinque anni. Stamattina, poco prima dell’ingresso per la prima prova scritta, abbiamo ascoltato le voci dei maturandi del liceo scientifico Giuseppe Berto di Vibo Valentia.
«Si chiude un capitolo importante», dice ai nostri microfoni uno studente, mentre si continuano a fare ipotesi sulle tracce che di lì a poco ci si troverà davanti. Anche se la prova più temuta è la seconda, di matematica per lo scientifico. «Non dobbiamo farci prendere dall’ansia, tutti hanno vissuto questo passaggio. Ai miei compagni dico di stare tranquilli, perché la cosa più importante è andare poi al mare», dice sorridendo una studentessa.

Gli esami di maturità coinvolgono quest’anno 526.317 studenti in tutta Italia. Si parte oggi con la prima prova, quella d’italiano, uguale per tutti. Sette le tracce proposte agli studenti. Da poco sono stati aperti i plichi e iniziano a trapelare le prime informazioni sugli argomenti fra cui i maturandi potranno scegliere.

Maturità 2024, le tracce della prima prova

Per l’analisi del testo, c’è Giuseppe Ungaretti con la poesia “Pellegrinaggio” che fa parte della raccolta l’Allegria. Anche Luigi Pirandello tra gli autori proposti alla Maturità.

Gli studenti del liceo scientifico di Vibo all’ingresso della scuola

C’è anche Rita Levi Montalcini con l’Elogio dell’imperfezione tra le tracce della Maturità 2024 proposte ai maturandi, secondo quanto apprende l’Ansa. Una traccia di testo argomentativo riguarda il tema della Guerra Fredda, partendo da un estratto da “Storia d’Europa” dello storico, giornalista e politico Giuseppe Galasso, chiamando in causa anche la questione del conflitto atomico, tra blocchi contrapposti. 

Altro testo proposto è poi “Riscoprire il silenzio, arte musica e poesia. Natura tra ascolto e comunicazione” della giornalista Nicoletta Polla Mattiot. E ancora lo scenario geopolitico con una traccia su “Equilibrio del terrore”. Poi le forme di comunicazione nell’era digitale con “Profili, selfie e blog”, testo tratto da Maurizio Caminito.

L’importanza della carta costituzionale in un testo di Maria Agostina Cabiddu è stata proposta ai maturandi come traccia per l’esame di Stato 2024 a quanto apprende l’Ansa. Nel testo “l’Intuizione dei costituenti” è definita “lungimirante”.

top