venerdì,Luglio 19 2024

Orchestra di fiati Città di Tropea, presentata la stagione artistica 2024

Cinquanta musicisti compongono questa nuova realtà in espansione che organizza corsi di teoria musicale e pratica strumentale per nuovi musicisti

Orchestra di fiati Città di Tropea, presentata la stagione artistica 2024

La musica risuona con forza a Tropea, con l’inaspettata comparsa di una nuova realtà musicale: l’Orchestra di fiati “Città di Tropea”. Questo ensemble, composto da circa 50 musicisti provenienti anche da fuori provincia, si è presentato al pubblico con un concerto inaugurale il 30 dicembre scorso, riscuotendo un grande successo. Dopo l’istituzionalizzazione dell’Orchestra, alcuni importanti sponsor privati hanno dato il loro sostegno al progetto consentendo la programmazione della stagione artistica 2024. La programmazione estiva della formazione musicale è davvero ricca, con concerti che si terranno presso l’ex monastero di Santa Chiara e il Teatro del porto di Tropea durante i mesi di luglio, agosto, settembre e ottobre. Sotto la guida del direttore artistico Vincenzo Laganà, l’Orchestra propone un repertorio variegato che spazia dalla tradizione della canzone napoletana ai musical di Leonard Bernstein e Andrew Lloyd-Webber; dai successi pop degli Abba alle colonne sonore di Ennio Morricone e Hans Zimmer, fino a composizioni contemporanee di Astor Piazzola e Otto M. Schwarz. Ogni musicista dell’orchestra dimostra grande talento e virtuosismo, arricchendo le esibizioni con il loro contributo artistico.

Accanto ai musicisti professionisti, l’Orchestra di fiati “Città di Tropea” «vanta anche la presenza di giovani promettenti, che sono stati avviati alla carriera musicale grazie alla formazione offerta dalla realtà culturale tropeana – ha fatto sapere il presidente Giuseppe Romano -. La nuova orchestra si propone di non limitarsi alle esibizioni pubbliche, ma di organizzare corsi di teoria musicale e pratica strumentale per formare e valorizzare le nuove generazioni di musicisti. Speriamo che l’interesse delle istituzioni e del pubblico verso l’Orchestra di fiati “Città di Tropea” continui a crescere – ha sottolineato Romano -, consentendo alla formazione di ampliare il suo repertorio e incrementare le esibizioni. Con impegno e determinazione, questa nuova realtà potrebbe raggiungere risultati artistici e produttivi di grande qualità e stabilità nel tempo. Tropea è pronta a vivere un’emozionante avventura musicale, guidata dall’entusiasmo e dalla passione dei suoi talentuosi musicisti».

Leggi anche ⬇️

Articoli correlati

top