domenica,Aprile 18 2021

Associazione “ViboInsieme”, alla presidenza arriva Zinnà

Si cercherà di dare nuovi impulsi al sodalizio vibonese partendo da quanto di buono finora prodotto. Il neopresidente: «Cercheremo di caratterizzarci con l’azione e non solo per le parole»

Associazione “ViboInsieme”, alla presidenza arriva Zinnà

Cambio ai vertici dell’associazione storico-culturale “ViboInsieme”. Alla direzione del sodalizio subentra all’avvocato Michele La Rocca, il giovane archeologo Manuel Zinnà.

Un’eredità importante che proietta l’Associazione verso un nuovo percorso, sulla base del ruolo svolto a favore della cultura e della ricerca storica in città. La Rocca rimarrà all’interno del direttivo in qualità di presidente onorario.

Il neopresidente, invece, partendo dai 3.200 iscritti al gruppo sul social Facebook, avrà il compito di implementare le attività e portare avanti le iniziative finora proposte, come la manutenzione delle aree verdi cittadine, (la pinetina della Madonnella e l’aiuola del leone).

La “ViboInsieme”, inoltre, si è distinta per la varietà degli argomenti trattati nell’ambito delle manifestazioni. Tra queste la conferenza tenuta nei locali del Sistema bibliotecario vibonese sul tema della violenza delle donne, con la partecipazione dell’attrice Annalisa Insardà.

«Porterò avanti con la collaborazione di tutti i soci – dichiara Zinnà – il lavoro finora svolto da Michele La Rocca. Si darà sempre attenzione alle aree verdi gestite dall’Associazione e si organizzeranno incontri culturali sul patrimonio della città e le tematiche sociali».

Nuovi stimoli per il futuro: «Cercheremo di caratterizzarci con l’azione e non solo per le parole – aggiunge – proseguendo sulla strada già tracciata, con la massima apertura a tutta la cittadinanza. In una città, ove gli atti vandalici e l’inciviltà, sono molto diffusi, è importante dare il buon esempio». Nella stessa assemblea è stata riconfermata la carica di vicepresidente per la Caterina Macrì e di segretario per Giovanni Pantera.

top