Prevenzione del disagio giovanile, dibattito nell’auditorium a Filadelfia

L’incontro con il neuropsichiatra infantile Bruno Pisani è stato voluto dalla dirigente scolastica Maria Viscone e dalla professoressa Ines Calafati

L’incontro con il neuropsichiatra infantile Bruno Pisani è stato voluto dalla dirigente scolastica Maria Viscone e dalla professoressa Ines Calafati

Informazione pubblicitaria

Incontro-dibattito stamane nell’Auditorium comunale di Filadelfia, in piazza Serrao. Al centro dell’incontro le tematiche inerenti il disagio giovanile con le possibili cure e la prevenzione di tali problematiche che condizionano la vita degli adolescenti, dei giovani e delle loro famiglie. Un incontro che  rientra nel progetto sulla legalità, in continuità ormai da dieci anni e che ha come fine  ultimo quello di prevenire l’insorgenza di problematiche relazionali giovanili capaci poi di determinare un danno importante per il funzionamento sociale e lavorativo delle future generazioni. L’incontro-dibattito è stato promosso dalla dirigente scolastica Maria Viscone e dalla professoressa Ines Calafati, referente sulla legalità per il Liceo scientifico, che hanno voluto al loro fianco il dottore Bruno Pisani, neuropsichiatra infantile, psicologo e presidente dell’associazione “MiPiaci”. Presenti naturalmente anche gli studenti, i docenti e i genitori dell’Omnicomprensivo di Filadelfia. Nel corso dell’incontro, il dottore Bruno Pisani ha presentato l’ultimo suo libro: “L’altra esistenza”, manuale di genitorialità.