Mileto, un San Valentino dedicato all’arte e all’amore

Iniziativa nel giorno degli innamorati rivolta anche agli studenti del Galilei di Vibo, grazie all’iniziativa svoltasi nei locali del Museo statale
Iniziativa nel giorno degli innamorati rivolta anche agli studenti del Galilei di Vibo, grazie all’iniziativa svoltasi nei locali del Museo statale
Informazione pubblicitaria
Un momento dell'iniziativa svoltasi al Museo di Mileto
Informazione pubblicitaria

Un San Valentino all’insegna della poesia e dell’arte, quello svoltosi a Mileto. Nel locale Museo statale diretto da Faustino Nigrelli, la festa degli innamorati ha rappresentato l’occasione consona per affrontare le varie sfaccettature dell’amore, proprio attraverso questi due modi di esprimersi. Dopo l’introduzione al tema dello staff tecnico dei tirocinanti della Regione, composto da Nadia Barbalace, Francesca Mangone e Nunzia Papatolo, a deliziare i presenti con le sue composizioni è stato il poeta Pippo Prestia, accompagnato alla chitarra dal giovane Pasquale Vardaro, allievo del Cantiere musicale internazionale con sede a Mileto. Nel corso della manifestazione è stato svelato ed illustrato per la prima volta al pubblico il medaglione del XIX secolo raffigurante la Fuga in Egitto. L’opera è stata donata anni fa alla struttura, afferente al Polo museale della Calabria diretto da Antonella Cucciniello, da alcuni componenti della famiglia Colloca, originari della cittadina normanna. Il medaglione scultoreo rappresenta il momento in cui San Giuseppe e la Madonna fuggono da Betlemme, per preservare il neonato Gesù dalle grinfie di Erode.

Tra i presenti alla rassegna, anche alcune classi della locale sezione dell’Istituto tecnico economico “Galileo Galilei” di Vibo Valentia e della Scuola media “Nicola Taccone Gallucci”. L’iniziativa museale è stata organizzata in collaborazione con la locale Pro Loco, guidata da Nina Clemente, e con il Cantiere musicale internazionale, diretto dal maestro di pianoforte Roberto Giordano. Nell’occasione, a tutti i presenti è stato donato un cuoricino con al suo interno immortalata una frase sul tema dell’amore.

Informazione pubblicitaria