martedì,Agosto 3 2021

Le bellezze di Mongiana incantano il team di National Geographic

Pienamente riuscito il workshop fotografico condotto dalla reporter della prestigiosa rivista, Erika Larsen, tra l’archeologia industriale e la natura incontaminata delle Serre. Il sindaco Iorfida: «Grande giornata per il territorio».

Le bellezze di Mongiana incantano il team di National Geographic

Il team della Bluocean’s Workshop patrocinato da National Geographic Italia, Corso di formazione in fotogiornalismo ambientale e naturalistico, ha fatto tappa a Mongiana alla scoperta dei luoghi di archeologia industriale e del Parco di Villa Vittoria, sede del Corpo Forestale dello Stato.

Evento di grande interesse avvalorato dalla presenza della fotoreporter Erika Larsen che, incantata dai luoghi, ha seguito sul campo, con consigli tecnici e pratici i corsisti, realizzando foto da inserire in un suo lavoro per National Geographic, dal titolo “Luce a Sud”.

L’iniziativa ha giovato per altro della collaborazione della Pro loco di Mongiana e del Comune, nella persona del sindaco, Bruno Iorfida, che hanno guidato il team sui percorsi dell’archeologia industriale, illustrando la storia le bellezze di un territorio da scoprire.

Soddisfatto il commento del primo cittadino: «È stata una grande giornata per Mongiana e per il nostro territorio, una grandissima soddisfazione nonché un onore aver avuto la possibilità di trascorrere del tempo con una delle più importanti fotografe del National Geographic, Erika Larsen. Vedere all’opera una professionista di così elevato calibro e spessore professionale, è stata un’emozione unica e un piacere immenso».

«La valorizzazione del territorio – ha aggiunto Iorfida – passa da questi piccoli ma grandi passi che rappresentano un volano di sviluppo nonché un motivo di vanto per il territorio e per Mongiana. Finalmente dopo tanto lavoro siamo riusciti a far entrare nel circuito mondiale una realtà ricca di valori e cultura, dalla profonda e intensa storia. Ringrazio il presidente della Pro loco di Mongiana, Francesco Aloi, e Pasquale Rullo per aver contribuito in modo particolare alla riuscita della giornata».

Articoli correlati

top