giovedì,Maggio 6 2021

150 anni fa la posa della prima pietra del porto, Vibo Marina festeggia

Per venerdì 4 dicembre promosse dal Forum delle associazioni diverse iniziative celebrative per onorare l’importante ricorrenza.

150 anni fa la posa della prima pietra del porto, Vibo Marina festeggia

Il porto di Vibo Marina, la più importante infrastruttura della provincia, compie 150 anni. Risale infatti al 4 dicembre 1865 la posa della prima pietra dello scalo marittimo vibonese, anniversario che sarà degnamente celebrato il 4 dicembre prossimo con una serie d’iniziative promosse dal Forum delle associazioni di Vibo Marina. Nella circostanza, come hanno reso noto gli organizzatori, si svolgerà una «cerimonia semplice ma dal singolare valore identitario e di grande spessore culturale» per un momento «particolarmente significativo per la storia sociale ed economica della nostra comunità ma anche di tante cittadine della provincia e della regione che hanno lavorato con il porto».

Il Forum estende evidentemente l’invito a «cittadini, Enti, istituzioni, scuole, associazioni, ai cittadini dei centri vicini, agli amici del porto, a quanti in vario modo sono legati al nostro scalo. L’iniziativa – spiegano ancora gli organizzatori – ha anche lo scopo di ricordare a fini educativi, soprattutto alle nuove generazioni, l’importante giornata del 4 dicembre 1865, data della posa in mare della prima “pietra benedetta”, un avvenimento di rilievo nazionale, riportato dalle istituzioni del tempo come una “giornata storica”, in cui le popolazioni locali festeggiarono l’avviò della costruzione del tanto atteso nuovo porto di Santa Venere».

Lo stesso scalo, «ritenuto strategico già dal Regno delle due Sicilie, fortemente voluta dal nuovo Stato Unitario perché necessaria alla sicurezza della navigazione nazionale ed utile per lo sviluppo dei traffici marittimi e commerciali con le vicine isole Eolie, la Sicilia e l’intero Mediterraneo. Utilità e funzioni rivelatesi fondate e concrete fino ai nostri giorni».

Il programma delle celebrazioni del 4 dicembre:

Ore 10 – Sala Giubileo 2000: mostra storico-fotografica sui 150 anni del Porto ed esposizione degli elaborati delle scuole che hanno partecipato al concorso indetto dalla Pro Loco;

Ore 17 – Chiesa parrocchiale: celebrazione santa Messa;

Ore 18.15 – Chiesa parrocchiale: interventi di saluto e premiazione concorso scolastico, proiezione documentario storico-fotografico dei ragazzi dell’istituto A. Vespucci;

A seguire: fiaccolata fino al porto, omaggio ai caduti in mare, posa targa celebrativa per i 150 anni del porto.

Articoli correlati

top