Il “pollice verde” di Luca Sardella a Pizzo per scoprire le eccellenze del territorio

Le telecamere della trasmissione di Rete 4 saranno nel centro napitino per registrare una puntata dedicata ai prodotti tipici calabresi, su invito dell’Associazione professionale cuochi italiani

Le telecamere della trasmissione di Rete 4 saranno nel centro napitino per registrare una puntata dedicata ai prodotti tipici calabresi, su invito dell’Associazione professionale cuochi italiani

Informazione pubblicitaria
Una veduta di Pizzo
Informazione pubblicitaria

Sbarcano in piazza a Pizzo Calabro, il prossimo 19 dicembre, la tradizione culinaria calabrese e i prodotti tipici del territorio. L’Associazione professionale cuochi italiani, delegazione Calabria, in collaborazione con Confindustria Vibo Valentia, ha infatti invitato il volto noto televisivo Luca Sardella, conduttore della trasmissione di Rete 4 “Parola di pollice verde” ed il suo staff, in una due giorni all’insegna delle tipicità calabresi tra le quali vengono citate la cipolla rossa di Tropea Igp, la zafarana di Tortora, il bergamotto e tanti altri. 

Informazione pubblicitaria

L’evento, voluto dallo chef Giuseppe Romano, sarà un vero e proprio palcoscenico per le eccellenze calabresi e, in particolare, quelle vibonesi che sfileranno davanti alle telecamere e saranno raccontate per i loro molteplici pregi. 

 

Per l’occasione, diversi chef provenienti da tutta la regione prepareranno piatti tipici della tradizione illustrando ai telespettatori la cucina calabrese e i suoi profumi, il tutto accompagnato da musica folkloristica, da costumi tipici e da prodotti artigianali. «L’evento, patrocinato dal Comune di Pizzo ancora una volta porterà il nostro paese nelle case degli italiani».